Blondies alle Mele con salsa al Caramello salatio

Ed eccomi nuovamente a cimentarmi in un’altra delle golose ricette proposte per il contest Re-Cake 2.0.
Questa volta si mettono insieme mele, frutta secca in guscio (la ricetta originale prevede le noci pecan, io ho usato le nocciole) e una voluttuosa cascata di salsa al caramello salato. Una vera delizia!!! Anzi un peccato di gola senza misura!!!!
L’autunno è arrivato impetuoso, con pioggia e temperature calate vertiginosamente, per cui, dopo cena, accovacciati sul divano sotto al plaid, un pezzetto di questo dolce rende il quadretto un vero capolavoro!

Cosa serve
125 g di mele sbucciate e tagliate a cubetti (circa una mela media)
1 cucchiaio di sciroppo di acero
115 g di burro
140 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere
¼ cucchiaino di sale
½ cucchiaino di cannella
Un pizzico di noce moscatal
150 g di zucchero di canna
1 uovo grande
1 e ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
65 g di nocciole tritate grossolanamente

Per il caramello salato
200 g di zucchero
85 g di burro a temperatura ambiente
1 cucchiaino scarso di sale
160 ml di panna fresca a temperatura ambiente

Come si fa
Iniziamo col preparare il caramello salato…..
Mettiamo lo zucchero in un pentolino col fondo antiaderente e facciamo sciogliere a fiamma bassa senza mescolare. Lasciamo sul fuoco fino a quando lo zucchero non sarà diventato leggermente marrone. Aggiungiamo il sale e, successivamente, il burro e mescoliamo con una frusta fino a che non sia del tutto incorporato. Togliamo la pentola dal fuoco e versiamo la panna, durante questa operazione facciamo particolare attenzione perché il composto inizierà a sfrigolare e potremmo scottarci.
Mescoliamo, sempre con la frusta, fino ad ottenere una crema liscia e uniforme.

Prepariamo i blondies….
Mettiamo il burro in una padella e facciamo fondere a fiamma media, mescolando spesso. Dopo 5-8 minuti, il burro inizierà a scurirsi leggermente. Quando avrà assunto un bel color nocciola, rimuoviamo dal fuoco e versiamolo in una ciotola resistente al calore.
Lasciamo raffreddare.
Rimettiamo la padella sul fuoco e aggiungiamo le mele, lo sciroppo d’acero e la cannella. Facciamo cuocere per 3-5 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché le mele non si saranno leggermente ammorbidite. Spegniamo il fuoco e mettiamo da parte.
Preriscaldiamo il forno a 180°C e rivestiamo uno stampo 20cm x 20cm con carta forno.
Setacciamo in una ciotola la farina, il lievito, il sale e la noce moscata.
In un’altra ciotola mescoliamo il burro, lo zucchero, l’uovo e la vaniglia. Incorporiamo gli ingredienti secchi, aggiungiamo le nocciole e mescoliamo fino ad amalgamare il tutto. Uniamo infine anche le mele. Otterremo un composto molto denso.
Versiamo nello stampo e facciamo cuocere per circa 30-35 minuti (facciamo sempre la prova stuzzicadenti).

Sforniamo e lasciamo raffreddare completamente i nostri blondies.
Prima di servire versiamo in superficie il caramello salato e, volendo, qualche altra nocciola.

Note
Le dosi del caramello salato sono abbondanti. Per il blondies potrebbe bastarne anche solo la metà, ma è talmente buono che consiglio di seguire le dosi originali…..buona parte andrà via a cucchiaiate.
In ogni caso è possibile conservarlo in frigo, si manterrà anche per qualche settimana….se resistete!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...