Torta angelica mono porzione (versione light)

il

Un po’ di tempo fa mi sono imbattuta nella ricetta della torta angelica e ho subito pensato che prima o poi sarebbe entrata nella mia SweetdreamsList.

La scorsa settimana poi ne ho trovato una versione light, addirittura in mono porzioni, e mi sono buttata nell’impresa….

La ricetta è di laurapondini, ho apportato alcune piccole varianti e, per quanto non confidassi particolarmente nella buona riuscita, devo dire che sono rimasta molto soddisfatta!

Deliziose soffici coroncine senza burro e senza uova.

Non dico che a mangiarne una si sia liberi da ogni peccato, ma per così poco sicuramente non si andrà all’inferno!😜

Cosa serve

Per l’impasto

500 g farina di tipo 0

70 g di zucchero semolato

200 g ricotta

3,5 gr lievito di birra secco

120 g acqua

70 g latte

2 cucchiai di miele

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 pizzico di sale

Per la farcitura

Olio di cocco q.b.

80-100 g gocce di cioccolato fondente

Per guarnire

zucchero a velo q.b. (opzionale)

Come si fa

Facciamo intiepidire il latte, un cucchiaio di miele e l’acqua, aggiungiamo il lievito, mescoliamo e lasciamo riposare per 5-6 minuti.

Nella ciotola della planetaria mischiamo insieme la farina, lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina, aggiungiamo la ricotta e l’altro cucchiaio di miele e iniziamo a impastare.

Versiamo quindi la miscela di liquidi e continuiamo a lavorare fino ad ottenere un panetto elastico, liscio ed omogeneo.

Riponiamo in una ciotola pulita, copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare in forno con la luce accesa fino al raddoppio (io ho lasciato che lievitasse circa 3 ore).

Una volta trascorso il tempo della lievitazione dividiamo l’impasto in 8 parti e formiamo delle palline.

Con l’aiuto di un matterello stendiamo su una spianatoia infarinata un panetto alla volta a formare un rettangolo di circa 25x18cm dello spesso di 2-3mm.

Spennelliamo la superficie con l’olio di cocco e cospargiamo con le gocce di cioccolato.

Partendo dal lato più lungo arrotoliamo fino a formare un piccolo salsicciotto.

Tagliamo per tutta la sua lunghezza con l’ausilio di una rotella taglia pizza (può andar bene anche un coltello bel affilato) in modo da ricavarne due strisce, intrecciamole l’una sull’altra, sigillando bene le due estremità, formiamo una coroncina e adagiamo su una teglia ricoperta di carta da forno, a una distanza di almeno 4-5 cm l’una dall’altra.

Ripetiamo l’operazione con tutte le altre palline ricavate all’impasto (serviranno due teglie, quattro coroncine per ognuna).

Rimettiamo le teglie in forno con luce accesa per un’altra ora circa.

Inforniamo quindi in forno preriscaldato a 175°C per circa 15-17 minuti.

Una volta cotte, lasciamo raffreddare e, quando si saranno intiepidite, cospargiamo con zucchero a velo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...