Macarons al caffè

img_3481

I MACARONS….”scicchettosi” (😝) dolcetti francesi a base di meringa e farina di mandorle.
Era parecchio che volevo provare a farli. Ho acquistato l’apposito tappetino in silicone almeno un paio d’anni fa, ma fin’ora ho sempre temuto di affrontare questa ricetta, a detta di tutti, piuttosto ostica.
Ho letto parecchi articoli e valutato diverse ricette…..
Per la preparazione di questi dolcini esistono due scuole di pensiero: uno prevede di utilizzare la meringa francese (in cui gli albumi vengono montati assieme allo zucchero aggiunto gradualmente); l’altro prevede l’utilizzo di una meringa italiana (in cui gli albumi vengono montati aggiungendo uno sciroppo di zucchero riscaldato a 118gradi).
Il secondo metodo, a quanto pare, garantisce una meringa più stabile che dà quindi maggiori possibilità di successo!
É per questo motivo che, nella mia prima esperienza con questi dolcetti, ho preferito seguire il metodo all’italiana (e forse l’avrei fatto comunque…..sono un po’ campanilista😝).

img_3469

 

img_3468

Cosa serve

Per circa 40 macarons
40 g di albume
100g di zucchero semolato
25 ml di acqua

40 g di albume
100 g di zucchero a velo
100g di farina di mandorle
1 cucchiaino di caffè solubile

Per la farcitura
Ganache al cioccolato fondente qb
Dulce de leche qb

Come si fa
Nella coppa della planetaria montiamo (non completamente a neve) i primi 40g di albume.
In un pentolino, a fuoco basso, facciamo sciogliere lo zucchero e l’acqua, fino a raggiungere la temperatura di 118gradi. Versiamo lentamente lo sciroppo di zucchero negli albumi montati e continuiamo a montare fino ad ottenere una meringa lucida e stabile. (É in questa fase che eventualmente si possono aggiungere dei coloranti a piacere – in gel o in polvere- per personalizzare i nostri dischetti!!😉).
In una ciotola a parte, setacciamo la farina di mandorle, lo zucchero a velo e il caffè solubile e amalgamiamo assieme agli altri 40g di albume.
Incorporiamo delicatamente la meringa al composto di mandorla, con l’aiuto di una spatola.
Versiamo in una sac-a-poche, dotata di beccuccio tondo, e creiamo dei dischetti di impasto sull’apposito tappetino.
Sbattiamo la teglia 3-4 volte per livellare e inforniamo a 150gradi per circa 15min.
Lasciamo raffreddare qualche minuto.

Per la farcitura possiamo sbizzarrirci con creme e marmellate a nostro piacimento.
Io, avendo aggiunto all’impasto il caffè, ho preferito farcire alcuni macarons con una ganache al cioccolato fondente, mentre altri con del dulce de leche.

Come primo esperimento posso ritenermi sufficientemente soddisfatta!!!😜✌️️

img_3474img_3476img_3470img_3478img_3461

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...