BundtCake Frutti di Bosco & Limone

il

Ho preparato questa delizia sempre per i miei colleghi, in occasione del mio saluto al collegio di fine anno scolastico, insieme alla BundtCake Cocco & Lime.
Quella mattina ho fatto tutto di gran fretta, non ho calcolato bene i tempi ed ho finito per servire una torta ancora un po’ umida….direi quasi “immatura”!
L’ho rifatta oggi, decisamente con più calma.
Ricomincia la mia stagione al call 😣 ed ho proprio bisogno di una fetta di bontà che mi dia la carica necessaria.

IMG_5889

Cosa serve

Per la torta
300 g di farina 00
2 cucchiaini di lievito
1 cucchiaino di sale
230 g di burro a temperatura ambiente
260 g di zucchero
Scorza di 1 limone
3 grandi uova
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
190 ml di latticello (190 ml di latte intero + succo di mezzo limone)
300 g di frutti di bosco (freschi o surgelati)
2 cucchiai di farina

Per la glassa
125 g di zucchero a velo
4-5 cucchiai di succo di limone appena spremuto

IMG_0624

Come si fa
Preriscaldiamo il forno a 180 gradi. Imburriamo e infariniamo uno stampo da 2,36  litri di capacità (10 cups).
In una ciotola media, mescoliamo la farina, il lievito e il sale e combiniamo accuratamente.
Nella ciotola della planetaria, cremiamo il burro ammorbidito, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, a veloce massima per circa 5 minuti fino a raggiungere una consistenza chiara e spumosa.
Aggiungiamo le uova e la vaniglia e continuiamo a montare.
Incorporiamo la miscela di farina in tre aggiunte alternate da due aggiunte di latticello.

IMG_0626

In una ciotolina a parte, mettiamo i frutti di bosco e i 2 cucchiai di farina e mescoliamo in modo da infarinare bene tutte le bacche, per impedire che si aggreghino e affondino. Incorporiamo delicatamente i frutti di bosco nell’impasto con l’ausilio di una spatola in silicone. Versiamo il tutto nello stampo precedentemente preparato, livelliamo in superficie e inforniamo per 50-60 min (vale la prova stuzzicadenti).
Rimuoviamo la teglia dal forno, lasciamo raffreddare in forno, con lo sportellone semiaperto, per 40 minuti.
Dopodiché trasferiamo in frizer per 30 minuti. Passato questo tempo, sformiamo direttamente su un piatto da portata.
Terminiamo con la glassa preparata mescolando lo zucchero a velo e il succo di limone fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Decoriamo con fruttini freschi e una spolverata di zucchero a velo.

IMG_0618

Possiamo utilizzare sia frutti freschi che congelati. In quest’ultimo caso dobbiamo assicurarci che le bacche non siano raggruppate fra loro. Non facciamo scongelare completamente, lasciamole qualche minuto fuori dal frigo prima di infarinarle e incorporarle all’impasto. La prima volta che ho preparato questa torta andavo un po’ di fretta ed ho aggiunto i frutti freddissimi nella pastella che ha subito così uno shock termico non indifferente 😖.
É importante, per un risultato ottimale, seguire i tempi di riposo e raffreddamento indicati. In quella prima occasione, io ho saltato diversi passaggi: appena sfornata, ho atteso giusto qualche minuto e ho riposto in frigo lo stampo ancora molto caldo 😱, l’ho lasciata raffreddare non più di 10 minuti ed ho subito glassato. Senza contare che arrivata a scuola l’ho rinfilata in frizer per quasi un’ora ancora….insomma un po’ di casotti.
Al secondo tentativo ho fatto tutto con più calma, rispettando tutti i passaggi, ho usato per altro frutti freschi e il risultato finale è stato decisamente migliore.

IMG_0617IMG_0622

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...