Blubarry CreamCheese French Toast Casserole (French Toast con crema al formaggio e mirtilli)

Il French Toast nasce già diversi secoli fa dalla necessità di non sprecare il pane e riconvertirlo in maniera più creativa. Il pane raffermo in fette, viene passato in un composto di uova, latte e zucchero e poi fritto nel burro😁😖. Se ne riscontrano tracce già in alcuni scritti dell’Antica Roma, o anche in alcuni libri di cucina spagnola del 1600, dove prende il nome di torriga, e in Francia, con il nome di pain perdu. Nonostante il nome, le origini del French toast, così come lo conosciamo, non sono francesi ma sembrerebbero americane!!! Anzi, se le prime versioni di questo “piatto” prevedevano la cottura in forno, furono proprio gli americani che per primi videro bene di friggerli in padella!!!😆
La leggenda narra che il vero French toast nasca in un locale di New York e che prenda il nome proprio dal suo proprietario, un certo Joseph French.

I French Toast sono ottimi da gustare per il brunch, o comunque per una ricca colazione che ci prepari ad affrontare una giornata particolarmente impegnativa (giustifichiamo in questo modo le migliaia di calorie contenute 😜!)
Possiamo usare qualsiasi tipo di pane, purché un po’ datato (raffermo, come vuole la tradizione!). Per cui, va bene il comune pane da tavola, il pane in cassetta, il pan brioche o addirittura avanzi di panettone o pandoro!
Io ho usato il pan brioche, lasciato fuori dal sacchetto per una giornata intera, con il caldo di questi giorni é stato sufficiente.
Le versioni che si trovano in giro sono veramente tante…..la semplice fetta di pane passata nella pastella, fritta e servita con miele o sciroppo d’acero e frutta fresca. Veri e propri toast imbottiti con creme al formaggio, Nutella, marshmallows, cioccolato e frutta varia. Oppure la versione cassarole, che é quella che propongo io qui e che non prevede frittura (io non la amo particolarmente) ma la cottura in forno. Credetemi……”qualche” caloria in meno e tanta tanta bontà!!!!!😋

image

Cosa serve (teglia 20-22 cm)
200 g circa di pane in cassetta (io ho usato il pan brioche)
4 uova
180 g di formaggio spalmabile (tipo Philadephia)
1 cucchiaio di zucchero a velo
250 ml di latte intero
70 g di zucchero di canna
3 cucchiaini di estratto di vaniglia
Mirtilli

Per lo Streusel
35 g di zucchero di canna
20 g di farina
1/2 cucchiaino di cannella in polvere (opzionale)
45 g di burro freddo, tagliato a cubetti

Per lo sciroppo di mirtilli
80 g di zucchero semolato
1 cucchiai di amido di mais
80 ml di acqua
75 g di mirtilli freschi o congelati

Per guarnire
sciroppo d’acero e/o zucchero a velo

Come si fa
Imburriamo la teglia. Tagliamo in quadrotti da 1-2 cm circa le fette di pane e sistemiamone una parte sul fondo della teglia.
In una ciotola ammorbiamo il formaggio con l’aiuto dello sbattitore, aggiungiamo lo zucchero a velo e un cucchiaino di estratto di vaniglia. Amalgamiamo bene.
Facciamo cadere delle cucchiaiate di crema di formaggio sui quadrotti di pane e cospargiamo con una manciata di mirtilli. Ricopriamo con la restante parte di pane, ancora crema di formaggio e altri mirtilli.
A parte, sbattiamo le uova con lo zucchero di canna, il latte e due cucchiaini di estratto di vaniglia. Versiamo il composto ottenuto sul pane. Ricopriamo con la pellicola e trasferiamo in frigo per qualche ora (un’intera nottata sarebbe l’ideale).

Prepariamo lo Streusel…..
Mescoliamo la farina, lo zucchero e la cannella. Aggiungiamo quindi i tocchetti di burro e lavoriamo velocemente, con una forchetta o nel mixer, fino ad ottenere un composto tipo ghiaia.

Preriscaldiamo il forno a 175°C. Togliamo la teglia dal frigo. Cospargiamo il pane inzuppato con lo Streusel e inforniamo per 35-40 min.

Nel frattempo prepariamo lo sciroppo di mirtilli…..
In un pentolino, portiamo ad ebollizione l’acqua, lo zucchero e l’amido di mais.
Aggiungiamo i mirtilli e lasciamo cuocere per 10 minuti.
Togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire.

Sforniamo la teglia e lasciamo raffreddare leggermente.
Serviamo con lo sciroppo di mirtilli e/o un filo di sciroppo d’acero e accompagniamo con una bella tazza di caffè fumante☕️

image

image

image

 

Buona colazione a tutti!!!🤗

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con questa ricetta partecipo ai contest dei blog

MaComeCucini

“Vi offriamo la colazione”

image

KucinadiKiara e VillaTilli

“Colazioni Dolci e Salate”

image

Annunci

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Maria Pia ha detto:

    Grazie mille per questo invito a far colazione all’aria aperta, mi piace molto la versione light del french toast, io li ho sempre preparati fritti ma anche così sono certa che il risultato sarà ottimo!
    A presto e buopna giornata!

    Mi piace

    1. figliadifiore ha detto:

      Grazie a te per questa favolosa idea!!!😃
      Adoro la colazione…..e ho approfittato del tuo contest e del weekend a casa per godermi questa bontà 😋
      A presto 👋😊

      Mi piace

  2. speedy70 ha detto:

    Mamma mia che goduria di colazione, molto invitnate!!!!

    Mi piace

    1. figliadifiore ha detto:

      Eh sì…..stamattina ce la siamo proprio goduta!!!!😋
      Grazie!😉

      Mi piace

  3. treragazzi1cucina ha detto:

    Mai provato il Frech toast, ma con tutti quei mirtilli deve essere la fine del mondo! 🙂

    Liked by 1 persona

    1. figliadifiore ha detto:

      Squisiterrimi!!! Provali!….per altro questa versione al forno riduce un pochetto i sensi di colpa😜

      Mi piace

    1. figliadifiore ha detto:

      Si, si….Buoni davvero!!!
      É strepitoso iniziare la giornata con una colazione così!😜

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...