Bagels farciti

image

E oggi a colazione?!?…..si va di salato!!!🍳🧀🍴
Sono passati ormai diversi anni dal mio primo brunch al California Bakery di Milano. Un’umidiccia domenica invernale, in compagnia della mia sorellina. Ci scofanammo l’impossibile!!!😬 Per la prima volta assaggiai i pancake affogati nello sciroppo d’acero, le vere uova strapazzate e soprattutto i mitici bagels!!
I bagels…..quelle soffici ciambelline, importate negli Stati Uniti dagli immigrati polacchi di origine ebraica, popolarissime a New York, che si gustano da sole o farcite, per una ricca colazione o, appunto, per il brunch.
Il segreto per un bagel delizioso é la scelta degli ingredienti giusti, o meglio, di quegli ingredienti che più si confanno ai nostri gusti.
Possiamo scegliere tra burro, uova, formaggi vari (Philadelphia, cheddar, mozzarella, gorgonzola, etc…), prosciutto, tacchino, bacon, pollo, salmone, tonno, lattuga, pomodoro, peperoni, carote, germogli di soia, noci…..e chi più ne ha più ne metta!😉
Senza contare che si possono ovviamente gustare anche nella variante dolce, con burro d’arachidi, miele, marmellate, Nutella e tanta buona frutta fresca.

Ecco i miei…..anzi i nostri bagels!!!!….realizzati in collaborazione con il mio brevilineo compagno, che li ha energicamente impastati💪🏽! I lievitati sono il suo regno!🍞👑

image

Cosa serve
(Per 12-14 bagels)

Per l’impasto
700gr di farina manitoba
1 bustina di lievito istantaneo per pizze e torte salate
1 cucchiaio di sale
400 ml di acqua tiepida
2 cucchiai di melassa
2 cucchiai di olio d’oliva

Per la bollitura
3 L di acqua
1 cucchiai di zucchero di melassa
2 cucchiai di sale

Coma si fa
Mescoliamo la farina setacciata, il lievito e il sale in una ciotola capiente. A parte mescoliamo l’acqua tiepida, la melassa e l’olio d’oliva, sbattiamo leggermente e uniamo agli ingredienti secchi.
Impastiamo per qualche minuto fino ad ottenere una massa omogenea ed elastica
Dividiamo l’impasto in 12-14 palline di dimensioni uguali, creiamo con un dito un foro al centro ad ottenere una ciambellina.
Poniamo le ciambelle su una teglia rivestita con carta da forno. Copriamo la teglia con della pellicola trasparente e lasciamo riposare per almeno un’ora.

Passiamo alla bollitura…..
In una grossa pentola versiamo l’acqua e diluiamo la melassa e il sale.
Portiamo ad ebollizione. Immergiamo quindi 3-4 ciambelle per volta e facciamo bollire per un paio di minuti.
Scoliamo le ciambelle con l’aiuto di una schiumaiola e trasferiamo su una teglia rivestita con carta da forno. Spennelliamo i bagels con latte o con un po’ di albume, cospargiamo di semi di sesamo, semi di papavero, con formaggio cheddar, o altro…
Mettiamo in forno preriscaldato a 220° per circa 20 minuti, fino a che non risultino belle dorate.

Lasciamo raffreddare e farciamo a piacere…..

image

image

image

image

image

Io ho farcito con pollo alle erbe, mozzarella e verdurine miste (carote e peperoni a julienne, e lattughino); burro al pepe e salmone; uova in camicia e bacon; gorgonzola, prosciutto, noci e miele.😉

Questo slideshow richiede JavaScript.

Con questa ricetta partecipo al contest di

Kucinadikiara e Villa Tilli

“Colazioni dolci e salate”

 image

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Tritabiscotti ha detto:

    Wow che splendida colazione!! Io di solito per la colazione scelgo il dolce, ma questa è spettacolare!!!

    Liked by 1 persona

    1. figliadifiore ha detto:

      Grazie!!
      Anch’io in genere preferisco il dolce, ma questo salato vale la pena di variare di tanto in tanto 😉

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...